Finora ci avete visitato in 254292.
  
     
 
           
 

I Nostri Partners

Link Utili

Team Crociati vs Il Cervo 1-5

25/11/2012

Il risultato non rende pienamente l’idea di come sia andata la partita, che è stata completamente a senso unico e giocata praticamente in un’unica metà campo, quella del Team Crociati.
Il nostro portiere, Davide, ha toccato quattro palloni in tutto il match, senza dover effettuare alcuna parata, ed il rigore è stato un generoso regalo dell’arbitro alla squadra di casa a punteggio acquisito.
La difesa, composta da Mattia, Nado, Dario e Artu, ha controllato senza problemi gli attaccanti avversari ed è rimasta a ridosso della linea centrale del campo per rilanciare subito le azioni dei nostri.
I mediani, Berna e Diego, hanno fornito la solita prestazione positiva sia in termini quantitativi che qualitativi, correndo, smistando e proponendosi, senza tralasciare l’interdizione sul nascere delle azioni avversarie.
I centrocampisti offensivi, Saimir, Bella ed Achak hanno corso pure loro sulle fasce e centralmente per riproporre costantemente le nostre trame d’attacco, che avevano come terminale un inesauribile Pava.
Per non annoiare i nostri affezionati lettori diremo solo, senza descriverle, che le conclusioni o comunque i tentativi verso la porta del Team Crociati sono stati in totale circa una trentina.
I gol segnati sono stati cinque, più uno annullato.
Al 5’ Achak sigla il vantaggio con un bel pallonetto dal limite su lancio in verticale di Diego (1-0).
Al 6’ segna anche Saimir, ma l’arbitro annulla per un fallo inesistente, che vede solo lui insieme ai tifosi avversari.
Saimir si ripete al 31’, siglando il raddoppio, con contestazione dagli spalti per un presunto fallo sul portiere (2-0).
Nel primo tempo il portiere del Team Crociati è stato l’assoluto protagonista con almeno tre interventi decisivi, che hanno negato la gioia del gol rispettivamente a Pava, Achak e Saimir.
Nella seconda frazione al 3’ Bella entra in area dalla sinistra ed infila il terzo gol (3-0).
Al 10’ Saimir segna la doppietta personale ed il quarto gol del Cervo con un tiro all’angolino dal limite (4-0).
AL 13’ Mr. Bovo effettua tre sostituzioni: Dario con Trunce, che esordisce come centrale di difesa; Diego con Moisè e Saimir con Dugo, il quale due minuti più tardi segna il quinto gol dei nostri con un tap-in su punizione potente e angolata calciata da Trunce (5-0).
Da qui alla fine, oltre alle numerose occasioni dei nostri, segnaliamo l’ammonizione gratuita del Nado, che chiama un giallo all'arbitro per un avversario, ed il rigore al 35’ per il gol della bandiera del Team Crociati, a seguito di un’azione confusa dove l’attaccante avversario inciampa sul pallone.
La partita si conclude dopo un paio di inutili minuti di recupero sul punteggio di 5-1.
All’uscita dagli spogliatoi giunge notizia della vittoria dell’Audace sui Crociati Noceto con identico punteggio (5-1), che, se confermata, significherebbe per noi qualificazione matematica nei confronti dei nocetani, qualora uscissimo vittoriosi dal prossimo match con la San Leo, ultima in classifica a zero punti. Sembra pure che la Futura abbia perso con il Traversetolo (5-0); pertanto, alla conferma di entrambi i risultati di Crociati Noceto e Futura, basterebbe davvero la vittoria con la San Leo per la certezza matematica della qualificazione ai regionali: un match-ball contro l’ultima in classifica che si può paragonare ad un rigore a porta vuota.
 

Copyright © 2012 POLISPORTIVA IL CERVO. Tutti i diritti riservati
Strada Nazionale Est, int. campo sportivo - 43044 Collecchio (PR)
tel: 0521/800185 - email: info@polisportivailcervo.it - PEC: calcio@pec.polisportivailcervo.it
C.F. 80011700343 – P. IVA 00740620349 

Sito generato con sistema PowerSport